BRACCIA DA GUERRIERO (CONSIGLI)

September 30, 2018

BRACCIA DA GUERRIERO (CONSIGLI)

Molti ragazzi e istruttori tendono ad aumentare la frequenza allenante ela mole di lavoro da dedicare ai bicipiti e trecipiti per farli ingrossare di più. Quando questa strada non funziona spesso è meglio provare a fare l'opposto, ossia calare o addirittura eliminare totalmente l'allenamento di questi due distretti muscolari dal programma di allenamento per un mesociclo (6/10 settimane), nel quale però saranno eseguiti 2/4 allenamenti specifici per i flessori ed estensori dell'avambraccio.
Inoltre non dimentichiamoci del tricipite il quale avendo tre capi muscolari crea un volume maggiore rispetto al bicipite. Solo questo dovrebbe fare riflettere molti atleti che allenano con la stessa mole di lavoro questi due gruppi musolari, sottovalutando l'importanza dei tricipiti che- se ipertrofizzati- donano diversi centimetri alla circonferenza totale del braccio.
Importante è anche il ruolo del muscolo brachiale, posizionato più in profondità rispetto al bicipite brachiale. Si tratta di un flessore dell'avambracci ma, adifferenza del principale flessore, è monoarticolare. Lo sviluppo del brachiale porta quindi più in evidenza il bicipite nella parte più vicina all'inserzione cioè nella parte inferiore dell'omero.
Va ricordato anche che le braccia oggettivamente non hanno lo stesso volume di altri distretti muscolari importanti come cosce, dorsali, etc; che bicipiti e tricipiti sono inoltre molto sollecitati perchè sono muscoli ausiliari nell'esecuzione degli esercizi base di pettorali, deltoidi, dorsali, etc.; che allenare solamente le braccia, o anche solo allenarle di più o più frequentemente degli altri muscoli, non porterebbe miglioramenti all'aumento delle stesse ma anzi potrebbe verificarsi un calo di volume perchè il nostro organismo fisiologicamente non ipertrofizza mai in modo disomogeneo. L'ultima considerazione sugli arti superiori riguarda l'importanza del rapporto fra massa grassa e massa magra.
Così come per quanto riguarda l'addome, a livello muscolare verrà messo in risalto solamente se vi è una bassa percentuale di massa grassa, la stessa considerazione va fatta soprattutto per la parte posteriore del braccio.

 

- Fabrizio Leone -
Fisioterapista, Personal Trainer, Docente Nonsolofitness

 

 

 

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

Featured Posts

CANI E PULCI

September 30, 2018

1/10
Please reload

Recent Posts

September 30, 2018

September 30, 2018