Combattere il dolore con la mente

March 24, 2018

Mal di testa, mal di schiena, mal di stomaco....uno di questi disturbi ti colpisce spesso nonostante tutti gli esami clinici escludano specifiche cause fisiche? Evidentemente quel dolore ha un'altra origine: la tua mente. Ma la tua mente ha poteri che neanche immagini. Il dolore è utile perchè segnala che nel nostro corpo c'è qualcosa che non funziona, ma non sempre è così. Ci sono anche dolori inutili, che in qualche modo ci creiamo da soli, provocati dalla preoccupazione del dolore stesso.
Gli orientali paragonano il dolore a due frecce: la prima colpisce e fa male, la seconda è ancora più dolorosa perchè è legata alle preoccupazioni che si hanno rispetto alle conseguenze di quel primo episodio doloroso. Ecco perchè alcune tecniche mentali possono allontanare diminuendo stress e ansia, alcune sensazioni dolorose.

MAL DI TESTA? MEDITA!
Se si presenta soprattutto quando in ufficio sei pieno di impegni, probabilmente è legato alla tensione muscolare che colpisce prevalentemente il collo e le spalle. In questo caso è mdi grande aiuto la meditazione. Siediti in un luogo tranquillo e poco rumoroso, chiudi gli occhi e inizia a respirare normalmente, concentrandoti solamente sulla piacevole sensazione del respiro che entra ed esce dal tuo corpo. 
Dopo 5-10 minuti riapri gli occhi, di sicuro sarai più tranquillo e rilassato e...senza mal di testa.

MAL DI SCHIENA? ASCOLTA IL TUO CORPO
Nel caso in cui, facendo un movimento errato, la tua schiena ne avesse risentito, ora pur di non risentire lo stesso dolore, ti muovi con cautela perché, i pensieri che si fanno dopo il primo trauma generano ansia, stress e, in questo caso, tensione muscolare. 
Invece di muoverti con mille attenzioni, fai una bella passeggiata. E mentre cammini concentrati solo sui tuoi piedi e sulle sensazioni che provi sentendo come si appoggiano per terra, che cosa calpestano o evitano. In questo modo non solo ricominci a camminare normalmente, ma la tensione cala e il battito cardiaco rallenta, scende il cortisolo (l'ormone dello stress) e sale la serotonina (l'ormone del benessere). E i muscoli del corpo si rilassano.

MAL DI STOMACO? VISUALIZZA
Un altro organo colpito molto spesso dalla tensione e dallo stress è sicuramente lo stomaco.
Per migliorare la situazione, siediti comodamente in un luogo tranquillo, chiudi gli occhi, rilassati e immagina di avere davanti un fiume con delle foglie che scorrono sulla sua superficie. Poi focalizza il tuo dolore, tracciane idealmente i contorni, quindi immagina di staccarlo dal corpo e di appoggiarlo proprio su quelle foglie. Continua a seguirlo, sempre con l'immaginazione, mentre lentamente scorre via. 
Rimani concentrato sull'acqua del fiume ancora per qualche minuto, respirando normalmente, poi riapri gli occhi.

- Fabrizio Leone -
Fisioterapista, Personal Trainer, Docente NonSoloFitness

 

 

 

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

Featured Posts

CANI E PULCI

September 30, 2018

1/10
Please reload

Recent Posts

September 30, 2018

September 30, 2018

August 27, 2018