Pericolo salmonella

February 24, 2018

La salmonella è un batterio molto pericoloso.
Si nasconde e non da segni di sé, non cambia né il colore né la consistenza del cibo, ma è capace di scatenare tremende diarree ed è responsabile della metà delle infezioni gastrointestinali.
Si distinguono due forme di salmonellosi: una tifoidea, trasmessa da uomo a uomo per via fecale, e una non tifoidea, più frequente, che viene veicolata dagli alimenti perchè il batterio resiste nell'ambiente. L'infezione si trasmette ingerendo cibi contaminati.
Gli alimenti più a rischio sono quelli ricchi di liquidi e proteine, che rappresentano un ottimo substrato per la crescita dei batteri: quindi uova, latte crudo, pollo e carne in genere, salse come il ragù, gelato, creme, yogurt. Ma anche verdure e frutta possono venire contaminate se non si seguono le corrette norme igieniche.
Ogni volta che si maneggia un nuovo alimento, poi, bisogna lavarsi le mani e utilizzare un tagliere diverso.
Il pollo, in particolare, è pieno zeppo di batteri e andrebbe toccato il meno possibile: sarebbe meglio non lavarlo in casa, ma buttarlo direttamente in forno o in padella per la cottura. L'unico modo per uccidere i batteri della salmonella, infatti, è cuocerli oltre i 50°, meglio a 70°, assicurandosi che il calore raggiunga il cuore del prodotto. Fondamentale, poi, è conservare le pietanze in frigorifero perchè il freddo blocca la proliferazione batterica.

COSA PROVOCA

Di solito, la salmonellosi si presenta in forma lieve e scompare entro pochi giorni: La gravità dipende dalle condizioni personali e dalla quantità di batteri ingeriti. I sintomi compaiono entro 2-6 ore dal pasto: crampi addominali, diarrea, febbre, brividi, mal di testa, nausea e vomito. La terapia prevede di evitare i cibi solidi e bere qualsiasi liquido (eccetto caffè e latte) per reintegrare i sali e gli zuccheri persi con la diarrea.
In questo caso meglio non contrastare il fenomeno diarroico perchè è il meccanismo di difesa dell'organismo per espellere i germi.
Se però l'infezione non passa, possiamo avvalerci di farmaci antidiarroici, antibiotici ed eventualmente reidratazione per endovena. Non è un infezione da sottovalutare, specialmente se colpisce bambini, anziani o persone immunodepresse

Hai deciso di investire sulla tua salute? Che aspetti a prenotare una consulenza gratuita? Dopo 6 sedute riceverai in omaggio la mia t-shirt!!!

- Fabrizio Leone -
Fisioterapista e Personal Trainer

WELLNESS & THERAPY IN YOUR CONTROL!

 

 

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

Featured Posts

CANI E PULCI

September 30, 2018

1/10
Please reload

Recent Posts

September 30, 2018

September 30, 2018

August 27, 2018

August 27, 2018

August 26, 2018

Please reload

Search By Tags
Follow Us
  • Facebook Classic
  • Twitter Classic
  • Google Classic
  • Facebook Social Icon
  • YouTube Social  Icon
  • Instagram Social Icon
  • LinkedIn Social Icon
  • Twitter Social Icon

Copyright Fabrizio Leone Physio Trainer. Tutti i diritti riservati. Tel. 3396493981

PRIVACY - TERMINI E CONDIZIONI -